Cascata del Chenghen

Cascata del Cenghen: non andiamo in Cina, ma il paesaggio ha una magia unica e speciale. Un incavo nella roccia, nella parete della Grigna. Una caduta di 30\40, metri completamente scavata dal passaggio dell’acqua da molti secoli. Il luogo è incantato, nel bosco, ai piedi della Grigna. Potrebbe essere un luogo magico, dove nella notte possono avvenire riti magici, oppure in estate, una doccia. La visione è meravigliosa, una parete rocciosa altissima che sembra stata tagliata in due da un gigante, l’acqua si getta a picco dall’alto sottile ma impetuosa formando una pozza cristallina e freschissima. La cascata diffonde un’atmosfera inaspettata, decideremo di sederci sui massi attorno alla pozza a godere dello spettacolo della natura.

Dopo la pausa meditativa, riprendiamo il sentiero per raggiungere altri luoghi dove lo spirito può rincorrere liberamente una palla su di un prato… forse è la parte che meglio conoscete. Tranquilli, lungo il percorso non mancheranno distribuiti momenti di CULTURA. La cosa non sarà con verifica scritta. La giornata riserverà anche delle sorprese … forse!!!

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *